venerdì 23 agosto 2013

30 Giorni di Fumetti N.16 - La migliore "scazzottata" nella storia del fumetto

Se avete avuto un déjà vu, vuol dire che mi seguite già da un po' e avete visto questo post: non è ormai più un mistero, infatti, che il mio antagonista fumettistico preferito sia il mitico Grande Mago Piccolo.
E se lui è il miglior villain, quale sarà mai il combattimento più figo di sempre?
Esatto, proprio quello di Goku contro Piccolo.
Un combattimento che è l'icona perfetta del "costi quel che costi", del dare tutto il possibile fino alla fine.
Ed è disegnato DIVINAMENTE.
Toriyama, con tutti i difetti che potrà avere, non può essere sicuramente attaccato su questo fronte: i suoi disegni d'azione sono fra i più chiari, puliti e cinetici della storia del fumetto.
Ogni combattimento, in Dragon Ball, è vivo: pare di veder veramente i personaggi muoversi sulla pagina, è un qualcosa di indescrivibile.

Se conoscete Dragon Ball solo dall'anime, non lo conoscete davvero.
E non potete capire il vero Amore che si può provare per quest'opera. Recuperatelo, recuperatelo, godetevelo.


Heil Karin!

2 commenti:

  1. Concordo pienamente, però segnalo anche il mitico scontro Goku vs Freezer ed anche Zoro vs Mihawk!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Epici.
      Oggettivamente Goku vs Freezer è lo scontro della vita, ma soggettivamente Goku vs Piccolo è stato però più bello. :)

      Elimina